OAF-I dal 2000, anno della sua nascita, “si prefigge di lavorare in unione di spirito e di intenti con tutti coloro che in tutti i paesi del sud del mondo ed in Italia vivono il progetto di aiutare bambini e giovani in difficoltà a riacquistare la dignità e la fiducia in se stessi, smarrita a causa dell’emarginazione o di precarie condizioni sociali e familiari” (Statuto, art.2.).

L’Associazione è diventata ONG nel 2004 per sostenere, in Brasile prima e in Mozambico poi, progetti di solidarietà e a partire dal 2014, pur continuando in questa sua complessa ed ambiziosa Missione, ha cominciato a rivolgersi anche alle situazioni di indigenza e dispersione sociale che incontra, purtroppo sempre in numero maggiore, sul territorio italiano; per questo la nostra Associazione svolge da anni attività volta al recupero e all’inserimento di soggetti più o meno giovani, proprio sul territorio piemontese, agendo contro il rischio di una loro esclusione sociale.

È per questo che ci teniamo a parlarvi dei nostri amici:

In quest’ottica OAF-I intende operarsi per trovare sempre nuova linfa e nuovi stimoli, organizzando svariate iniziative di raccolta fondi a sostegno di tutti i suoi progetti, siano essi in Brasile, in Mozambico o in Italia, quindi in Piemonte e a Torino.

In Italia continua a sostenere…

Posts: template not found

Nei Paesi del Sud del mondo…

A Salvador de Bahia, in Brasile aiuta i missionari che cercano di dare un futuro migliore ai bambini e agli adolescenti:

Posts: template not found

In Mozambico sostiene la salute dei giovani e delle loro famiglie e lavora per promuovere loro l’autonomia:

Posts: template not found

One Thought to “I Nostri Progetti”

  1. […] Il ricavato andrà a favore delle iniziative e dei progetti dell’Associazione in Brasile, in Mozambico e sul territorio italiano.  OAF-I svolge da anni attività volta al recupero e all’inserimento di soggetti più o meno giovani, proprio sul territorio piemontese, agendo contro il rischio di una loro esclusione sociale. Tutti I dettagli dei Progetti sono disponibili sul sito https://www.oafi.org. […]

Comments are closed.