logo_fenixIl PROGETTO FENIX, basato su un’intuizione di Padre Clodoveo Piazza S.J. e nato dalla collaborazione tra l’Università degli Studi di Torino e l’OAF di Salvador de Bahia (PROGETTO FENIX-Brasile), è un programma di didattica laboratoriale con approccio ludico, volto al potenziamento cognitivo e motivazionale in contesti di grave deprivazione socio-culturale e affettiva.

L’intervento è stato studiato per contrastare le difficoltà scolastiche dei bambini e ragazzi svantaggiati. Queste sono, infatti, frequenti nei contesti economici depressi, caratterizzati da violenza diffusa, dipendenze di vario genere, disgregazione familiare, da cui derivano carenze importanti nelle cure educative e pesanti insuccessi nell’apprendimento.

I laboratori Fenix utilizzano software didattici free on-line, appositamente selezionati, sulla base di indicatori motivazionali ed esigenze didattiche e catalogati in un sito costruito ad hoc.

Il progetto è stato avviato nella scuola Carlo Novarese in Brasile per la prima volta nel 2007, con il sostegno di OAF-I, e in Italia nel 2008 (grazie al contributo della Fondazione CRT), sui bambini dagli otto anni in su.

Da allora il progetto Fenix continua a diffondersi: sempre più scuole in Piemonte decidono di sperimentarlo e dal 2009 ha anche varcato i confini di nuovi Paesi del Sud del mondo, portando all’avvio di una classe sperimentale in un’altra scuola di Salvador, il Centro Educacional Caridade, nel 2010 in Rwanda, presso l’Ecole primaire Saint Ignace de Kigali, e nel 2011 nella città di Antananarivo, in Madagascar.

In Piemonte:

  • Torino: 5 scuole (3 classi sperimentali, 2 classi di controllo cartaceo, 1 controllo, 1 studio di caso)
  • Santhià: 2 scuole (4 classi sperimentali e 2 di controllo)
  • Moncalieri: 1 scuola (1 classe sperimentale, 1 di controllo)
  • Chieri: 1 scuola (1 classe sperimentale)
  • Fossano: 1 scuola (3 classi)
  • Savigliano: 1 scuola (3 classi)
  • Racconigi: 1 scuola (3 classi)

Il progetto potrebbe essere esteso in Piemonte su altri contesti scolastici e in altri Paesi (es. Haiti).

Per aiutare la sua diffusione in data  19/12/2011 OAF-I ha partecipato come socio fondatore alla costituzione del “Centro Studi e Ricerche Fenix, per favorire l’innovazione didattica e educativa”, a Torino, con l’auspicio che il nuovo nato Centro, riesca a produrre e favorire la diffusione di strumenti, metodologie e saperi adeguati ed efficaci per raggiungere gli obiettivi del progetto iniziale. 

Fai una donazione e sostieni questo progetto