3Il Lar VIDA VALORIZAÇAO INDIVIDUAL DO DEFICIENTE ANÔNIMO – con sede a Salvador Bahia (Brasile) è un’organizzazione non governativa, fondata nell’aprile 1985 e diretta – sin dalla sua nascita – da Dona Maria Cristina Caldas, con l’obiettivo di accogliere bambini ed adolescenti senza famiglia che hanno bisogno di cure speciali (disabili), avviati al VIDA dal Giudice dei Minori, dal Ministero Pubblico e dal Consiglio Tutelare e offre loro una casa accogliente, fornendo altresì cure mediche, fisioterapiche, odontoiatriche, educazionali, ricreative, professionali e di integrazione sociale.

Oggi il VIDA opera in un gradevole struttura di 11.500 m2, che attualmente si compone di una zona per l’ippoterapia e uno per le terapie fisiche, una piscina coperta riscaldata a gas per l’idroterapia e per il tempo libero, un piccolo campo di calcio, una zona con i cavalli, un parco giochi, una scuola per il rinforzo, una biblioteca, una sala computer, uno studio medico e dentistico, una lavanderia, delle camere da letto, dei bagni, una cucina con un refettorio ed un giardino idroponico, dove vivono oltre cento persone, tra bambini e adolescenti insieme al personale impiegato.

I bambini possono trovare un punto di riferimento attraverso una serie di associazioni come l’APAE (Associazione dei Genitori e Amici degli Eccezionali), che si occupa del sostegno di bambini e ragazzi con disabilità; l’EVOLUÇÃO (Scuola Speciale per gli Autistici), dove vengono ospitati i bambini più malati; per bambini non vedenti c’è l’Istituto dei Ciechi e per i non udenti all’APADA (Associazione dei Genitori e Amici dei Deficienti Auditivi). All’interno di questa rete, il VIDA fornisce un rinforzo scolare, ricreativo e morale, anche grazie al mantenimento di un servizio stabile di fisioterapia, che ha già portato negli anni, ad importanti risultati garantendo a giovani e adulti un miglioramento della funzionalità dei movimenti, quindi della loro autonomia e di conseguenza della qualità di vita.

Grazie ad OAF-I, che dal 2000 ad oggi, fornisce un costante sostegno al VIDA, è stato possibile l’ampliamento della struttura e la realizzazione di un padiglione per i bambini e gli adolescenti paraplegici e tetraplegici, inoltre OAF-I ha fatto e continua a fare da “tramite” per tutti coloro che dall’Italia desiderano con contributi vari sostenere l’importante opera di Dona Cristina Caldas a Salvador.

Fai una donazione e sostieni questo progetto

One Thought to “LAR VIDA”

  1. […] ecco le foto del nostro apericena solidale con Cristina del progetto Lar Vida! […]

Comments are closed.